Blog sponsorizzato da Centrogrossisti.it

vai al sito di Centro Grossisti

Novità… Arriva Facebook At Work!

| 0 comments

Fabebook at Work: il Social Network Business Oriented

Facebook non vuole fermarsi più… la notizia riportata dal Financial Times qualche giorno fa, parla della volontà della grande F di aumentare ulteriormente il numero degli utenti ad oggi arrivato a 1,35 miliardi, attraverso il lancio ormai prossimo di “Facebook at work” un nuovo sito dove  aziende e colleghi di lavoro potranno interfacciarsi con gli stessi strumenti della versione classica parlando solo di affari e comunicazioni interne .

A giustificare questa nuova mossa ci sono alcuni numeri interessanti provenienti dagli States: due terzi visitano il sito quotidianamente e passano quaranta minuti al giorno su Facebook su un totale di 9 ore passate su internet.

Con “Facebook at work” gli obiettivi per la grande F sono importanti e molteplici ovvero portare gli utenti a rimanere più tempo sulla propria piattaforma social e nuovi utenti che entrano a far parte della grande famiglia Facebook(con la possibilità di oscurare foto e post che non si desidera far vedere ai colleghi di lavoro).

Oltre a voler conquistare la leadership anche nelle piattaforme business – valutato da Gartner come un mercato da 321 miliardi di dollari - entrando  in competizione con Linkedin e Slack (che è una piattaforma molto in voga tra le aziende della Silicon Valley che ha funzioni molto simili a Facebook at work).

Ma per ogni novità c’è sempre il rovescio della medaglia che in questo caso sono rappresentate dalla privacy dei dati aziendali,come testimoniano le parole di Charlie Osborne, sul magazine ZDNet: “Nel mondo aziendale la protezione dei dati e la privacy sono fondamentali. Se una società adotta Facebook at Work, il gigante del social network dovrà trattare l’informazione sensibile in maniera confidenziale

E dal divieto di alcune aziende nell’utilizzo di Facebook da parte dei propri dipendenti pensando che il social network possa avere degli effetti negativi sulla produttività. Ma la presenza di un network di lavoro potrebbe cambiare le cose.

Facebook at Work” sarà gratuito… almeno all’inizio…

Ci stiamo avvicinando sempre più al web 4.0 ? Io credo di sì..Voi che ne pensate?

Comments

comments

Condividi!
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Email

Lascia un Commento

Required fields are marked *.

*


Social links powered by Ecreative Internet Marketing