Blog sponsorizzato da Centrogrossisti.it

vai al sito di Centro Grossisti

In spiaggia tornano gli anni ’50, modelli retrò e curvy friendly per i costumi

| 0 comments

In spiaggia tornano gli anni ’50

Ormai completamente immersi tra mare e prove costume con nuove tendenze e modelli retrò… Vintage direttamente dagli anni ’50, fantasie esotiche, costumi tecnici, tessuti laminati e optical.
Questi sono i must per un’estate che sarà all’insegna del vintage e soprattutto del “curvy”, ovvero dei costumi che vanno incontro alle esigenze delle figure più morbide come quelli dalla linea ‘Violeta’ di Mango o Gabifresh.

Pensati per definire le linee dei fianchi, i costumi a vita alta di American Appareal, H&M e Stella Jean, sono perfetti per tornare agli anni 50. Altra tendenza, che hanno spopolato sulle passerelle internazionali, riguarda i costumi interi, ideali a bordo piscina ma anche in spiaggia; da Versus Versace a Ermanno Scervino, Dsquared, Tommy Hilfiger fino a Stella Jean, che propone dei costumi interi con stampe di paesaggi e motivi etnici.

Grazie al brand a stelle e strisce Swimsuitsforall, anche le forme più morbide non avranno nulla da nascondere con i costumi da bagno glamour e chic in taglie extralarge, fino alla 60. Anche tutte le appassionate del fitness fuori e dentro l’acqua potranno tornare a gioire, visto che tornano di moda i costumi olimpionici e sportivi.

Un evergreen rimane il due pezzi, che si conferma il re incontrastato delle spiagge. Evitate però lo spezzato, meglio utilizzare un unico motivo o giocare con un solo colore per valorizzare al meglio la figura. Quest’anno bandito anche lo slip brasiliano a favore dei laser cut, costumi senza cuciture che si adattano alle forme senza stringere.

Per stupire tutti in spiaggia, non può mancare il “trikini”, un costume a metà tra bikini e costume intero che mette in risalto fisico e abbronzatura. Il costume da bagno diventa così perfetto sia per le prime ore del mattino sia per l’aperitivo del tardo pomeriggio. Un consiglio: ottimo per forme slanciate e asciutte.

Ma veniamo ai colori e alle fantasie… ad andare per la maggiore saranno le tinte prettamente calde come il rosso, l’arancione, il fucsia e il giallo nelle varianti fluo, ma anche il turchese e il classico bianco con applicazioni. Molto interessante la tendenze dei tessuti laminati e metallizzati, oltre alle stampe leopardate e zebrate. Voglia di esotico? Tornano alla ribalta le fantasie tropicali e i colori come il verde smeraldo, visto nelle collezioni di Calzedonia, Liu Jo, e Yamamay. Se volete sentirvi una diva alla Brigitte Bardot, potete provare le stampe romantiche a quadretti Vichy di Tezenis, Guess e Pinup-stars.

E ultimo consiglio… Prima di scendere in spiaggia non dimenticate parei e kaftani da abbinare ai costumi, molto di tendenza anche per un aperitivo in spiaggia al tramonto. Cosa lasciare a casa? Ovviamente i tacchi: sicuramente meglio infradito e ciabatte, più comode per la spiaggia e sempre di tendenza.

 

 

Fonte [http://it.fashionmag.com]

Comments

comments

Condividi!
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Email

Author: Francesco Fascinato

Project Manager

Lascia un Commento

Required fields are marked *.

*


Social links powered by Ecreative Internet Marketing